Homepage » Novità per i soci » La tutela legale per i soci ACI: un valido e sicuro supporto in caso di necessità !!

Novità per i soci

La tutela legale per i soci ACI: un valido e sicuro supporto in caso di necessità !!

Dai 200 ai 400 € di rimborso per frequentare i corsi di recupero punti per la patente

Data: 30/10/2012

La tutela legale per i soci ACI: un valido e sicuro supporto in caso di necessità !!

Nel 2007 l'ACI ha introdotto un nuovo servizio a favore di tutti i soci: la Tutela legale, che prevede, oltre all'assistenza legale in caso di incidente stradale, alla copertura delle spese per la difesa penale, al recupero dei danni subiti da cose o persone, all'assistenza specializzata nei ricorsi per violazioni del Codice della Strada e un avvocato a disposizione in Italia e in Europa per la gestione del sinistro, anche la possibilità di ottenere il rimborso dei corsi per il recupero dei punti patente.


Polizza Tutela Legale
Art. 15
h) Rimborso corsi recupero punti patente
La società riconosce all'assicurato titolare della tessera associativa ACI, che subisca una decurtazione di punti dalla sua patente

1. un rimborso, dietro presentazione di regolare ricevuta, quale contributo alle spese di partecipazione ad un corso di aggiornamento, organizzato da una autoscuola o da altri soggetti autorizzati dal Dipartimento per i Trasporti Terrestri
2. un rimborso, dietro presentazione di regolare ricevuta, qualora, a seguito di perdita totale del punteggio iniziale, si renda necessario per l'Assicurato, titolare della tessera associativa ACI, un nuovo esame per riottenere la patente di guida, a condizione che l'Assicurato titolare delle tessera associativa ACI, abbia prima partecipato ad un corso di aggiornamento per recuperare il punteggio perduto


Art. 15 Massimali e limiti

Limitatamente alla garanzia prevista all'art. 15 comma h), fermo restando che la prestazione viene garantita per ciascun sinistro senza limiti per anno associativo, si precisa che:

. nel caso di cui al comma h1) del predetto articolo 15, il massimo indennizzo per sinistro è pari ad € 200
. nel caso di cui al comma h2) del predetto articolo 15, il massimo indennizzo per sinistro è pari ad € 400