Homepage » Informazioni e news

Informazioni e news

Inchiesta 'caro carburanti' de Il Tirreno: alcune precisazioni

Il meccanismo di sconto automatico per gli associati rende il distributore ACI di Portoferraio il più conveniente tra quelli messi a comparazione

Data: 14/10/2021

Inchiesta 'caro carburanti' de Il Tirreno: alcune precisazioni

In riferimento all’articolo pubblicato sull’edizione odierna (14/10/21, lo potete leggere IN ALLEGATO) della cronaca di Piombino-Elba de Il Tirreno, riguardante il tema del caro carburanti, siamo a segnalarvi alcune doverose precisazioni. 


Partendo da una base di prezzi già molto competitivi rispetto ai competitors di mercato, il socio ACI può difatti godere di un ulteriore abbattimento della spesa: 1 centesimo al litro per il self service, 2 centesimi al litro nel caso scelga di farsi servire in orario di apertura del distributore. Un meccanismo che fa divenire il distributore a marchio ACI di Portoferraio in via Manganaro, presso il quale è stata effettuata la rilevazione nelle giornate del 5 e del 13 ottobre, uno tra i più convenienti dell’intera isola d’Elba. 

 

In modalità self  (Aci play) infatti sulla benzina ACI vanta il prezzo più basso rispetto a tutti gli altri 4 impianti presi a comparazione e anche sul costo del gasolio si risparmia di più, alla pari di altri due degli impianti compresi nell’elenco. 

 

Sia nel corso dell’orario di apertura, sia durante quello di chiusura, è difatti sufficiente inserire la tessera ACI nell’apposito macchinario (in maniera autonoma nel caso si fruisca del servizio ACIPLAY, oppure consegnandola preventivamente al gestore dotato di uno speciale pos nell’ipotesi che si scelga il servito con ACIRELAX) per vedere ricalcolata al ribasso, dopo pochi istanti, la tariffa al litro da pagare.

Il tesserato ACI che si presenta sull’impianto, può quindi beneficiare in modo pratico e semplice del proprio diritto di vedersi applicato immediatamente il forte sconto spettante rispetto al prezzo esposto in quel momento.

documento allegato