Homepage » Informazioni e news

Informazioni e news

XXX Rallye Elba Storico - Trofeo Locam Italy: si riprende con Riolo nei panni del leader

Oggi seconda giornata di corsa: dopo la Piesse in notturna di Capoliveri, comanda il pilota siciliano

Data: 21/09/2018

XXX Rallye Elba Storico - Trofeo Locam Italy: si riprende con Riolo nei panni del leader

Il settimo round CIR Auto Storiche si rimette in moto.

La prima tappa del rally isolano si conclude oggi con la disputa delle prove speciali: Due Mari, "Due Colli" e la ripetizione della "Due Mari".

Dopo la seconda piesse, corsa ieri sera a Capoliveri, Riolo guida la classifica, su Da Zanche e Lucky Spettacolare ed affascinante la serata d´apertura del Rally Elba Storico 2018. La trentesima edizione ha avuto l´avvio stellare, offerto dai cento e più concorrenti in gara, dalla cerimonia di partenza e per i passaggi tra i muri delle case.

Nelle frazioni cronometrate dell´apertura serale, le prestazioni di Riolo e Lucky hanno acceso le sfide. Il siciliano con la Subaur Legacy Balletti - CST Sport, ha imposto l´alto ritmo nell´effettuare i 12,23 chilometri della prova speciale Due Colli, segnando il miglior tempo in 8´06.6, di 7"6 più veloce di Da Zanche, secondo a bordo della Porsche 911 SCRS Gruppo B e di 12"9 sul biellese Bertinotti che sorprende tutti con la Porsche 911 RS Gruppo 4 del 2. Raggruppamento. Il piacentino Bossalini, segna il quarto crono con la Porsche 911 Gruppo B e quinto rilievo per il senese Pierangioli con la Ford Sierra, ma solo sesto è il vicentino "Lucky" Lancia Delta Hf Integrale con problemi al cambio "...non tiene la quarta, non è stato facile in prova ..."

La seconda prova è la spettacolare frazione da 4, 8 chilometri nel paese di Capoliveri, affrontata da "Lucky" con il giusto passo ed un cambio della sua Lancia Delta Integrale "curato" dai tecnici dell´assistenza nel trasferimento precedente. Il vicentino della Rally Club Team stacca il miglior tempo in 3´53"9, il secondo tempo è del senese Salvini che conferma le attese dei tanti tifosi. Il toscano con la Porsche 911 Rsr Gruppo 4 precede Riolo, Da Zanche e Piernagioli.

La Classifica assoluta vede al comando Riolo e Floris con 8"9 sui valtellinesi Da Zanche e De Luis. Al terzo posto risale ´´Lucky´´ con la torinese Pons a precedere di 2"6 Pierangioli e Guzzi, mentre chiudono la top five Bertinotti e Rondi, primi del 2. Raggruppamento, davanti a Salvini e Tagliaferri, secondi di categoria e settimi assoluti. Ottavi sono Bossalini e Ratnayake , quindi noni sono gli elbani Volpi e Maffoni che con la Volkswagen Golf conducono il terzo Raggruppamento.

Il programma della seconda giornata di gara prevede alle ore 9.58 la prova Due Mari da 22,35 chilometri; alle 10.47 la ripetizione della "Due Colli" ma in versione da 11,23 chilometri ed alle 13.15 nuovamente la "Due Mari"prima della conclusione della prima tappa, prevista alle ore 14.40

Nella foto, un momento della partenza di giovedì pomeriggio

(fonte Acisport)