Homepage » Informazioni e news

Informazioni e news

Cambio di gestione e tante novità in arrivo agli uffici ACI di Cecina

La delegazione di via F.lli Cervi è ora affare di famiglia per Lucia e Salvatore Vorraro, già esperti nel settore

Data: 06/09/2018

Cambio di gestione e tante novità in arrivo agli uffici ACI di Cecina

Fratello e sorella, sempre fianco a fianco, anche in questa nuova avventura professionale.

Lucia Vorraro, la responsabile della delegazione, affiancata dal fratello Salvatore nelle vesti di collega-dipendente. Questa la rinnovata formazione dello staff pronto ad accogliere nuovamente i Soci e l’utenza in generale dietro il bancone dell’ufficio dell’Automobile Club Livorno in quel di Cecina. I locali di Fratelli Cervi, anch’essi di recente sottoposti a un corposo lifting, stanno riaprendo i battenti più belli e ammodernati che mai. Chiusa per motivi personali l’era della gestione affidata alla storica delegata Francesca Mannelli, trasferitasi in pianta stabile a Reggio Emilia e alla quale vanno i più sentiti ringraziamenti dell’Ente per il buon operato svolto nel corso di tanti anni di collaborazione con ACI, a Cecina si apre così un capitolo differente.

Lucia Vorraro, studente alla Facoltà di Giurisprudenza di Pisa e in precedenza impiegata presso un’agenzia immobiliare della zona, si è tuffata con il massimo impegno in questo inedito impegno lavorativo. L’entusiasmo però non sembra mancarle, anche perché accanto a lei agisce il fratello Salvatore: ingegnere edile, formatore nel campo della sicurezza sul lavoro ma anche un vero e proprio vulcano di idee e voglia di fare visto che il padre Raffaele vanta una lunga tradizione nel settore affine delle quattro ruote motorizzate. Già da circa un anno a questa parte infatti i figli si erano impegnati nella parallela agenzia di pratiche a servizio del papà, titolare di una ben conosciuta concessionaria. Dopo essersi fatti un po’ le ossa nell’ambiente, hanno colto la chance al volo e si sono presi l’onere/onore di mettersi al timone di una delegazione che rappresenta un riferimento anto consolidato quanto imprescindibile per associati e automobilisti di Cecina e dintorni.

“Siamo molto felici, il marchio ACI è una garanzia di successo perché rappresenta un interlocutore comunemente riconosciuto come affidabile e professionale – prende la parola un’emozionata Lucia – Sentiamo la responsabilità di condurre qualcosa che rappresenta molto di più di un semplice ufficio per il territorio dove siamo cresciuti”.

“Naturalmente, assieme all’ovvio obiettivo di incrementare il portafoglio Soci lasciato in eredità della precedente gestione, abbiamo in cantiere molte innovazioni da proporre – racconta con un pizzico di eccitazione Salvatore – Per esempio, nella nostra area non c’è un punto d’appoggio affidabile per gli appassionati di auto d’epoca. Gli amanti del vintage non sanno a chi affidarsi per sbrigare pratiche burocratiche ma soprattutto per le questioni pratiche legate al restauro e alla conservazione delle proprio vetture vintage. Personalmente, sono un amatore da anni, anche a livello agonistico nella specialità motocross del supermotard; pratico quest’hobby già da tempo e posso mettere le competenze acquisite a servizio degli interessati. Inoltre, intendo acquisire la qualifica di istruttore di Guida Sicura per organizzare iniziative presso la vicina Pista del Mare, già Centro ufficiale ACI e teatro di lezioni riservate ai ragazzi neopatentati. Per non parlare del fatto che modestamente sono il solo in zona ad essere aggiornato sulle pratiche per ottenere l’omologazione NAD (con il Decreto Ruote n.20 è possibile montare misure diverse da quelle previste dal libretto di circolazione senza bisogno di ottenere il nullaosta della casa costruttrice, ndr). Infine, una volta avviati a pieno regime, avremmo intenzione di restare aperti anche la mattina del sabato, in modo da venire incontro alle esigenze di tante persone che nel corso della normale settimana lavorativa sono troppo impegnate per riuscire a passare di persona presso i nostri sportelli”.