Homepage » Informazioni e news

Informazioni e news

Condoglianze alla famiglia dell’uomo investito sul Viale Italia da parte del Presidente di Aci Livorno

Il Presidente Marco Fiorillo chiede ancora una volta un intervento immediato e risolutivo!

Data: 05/11/2022

Condoglianze alla famiglia dell’uomo investito sul Viale Italia da parte del Presidente di Aci LivornoPrima di tutto vorrei esprimere da parte mia e di Aci Livorno le condoglianze alla famiglia della vittima, è un immenso dispiacere assistere ancora una volta ad una morte su strada. Attualmente i progetti strutturati, come sono previsti nell’area, sono sicuramente positivi ma, come abbiamo già espresso in passato, la situazione che va dal Nautico ad Antignano è a nostro avviso molto precaria e instabile: passaggi pedonali rialzati, alcuni scoloriti, alcuni senza luce e in numero elevato; questo crea una situazione di pericolo. Più volte abbiamo sollecitato l’amministrazione comunale ad interventi su questa zona con costi abbordabili ma che possono aiutare la sicurezza. Aspettare ancora o fare interventi tampone non è la strada giusta. Sui passaggi pedonali dove il flusso è maggiore, quali Arena Astra, Baracchina Bianca e Baracchina Rossa , istallazioni si semafori on demand, sarebbe la soluzione ottimale. I pedoni, chiamando il verde, potrebbero attraversare in gruppo, senza dover quasi correre per giungere all’altro lato della carreggiata  in numero di poche persone alla volta con maggiore pericolo. 
Inoltre, come abbiamo spiegato più volte, se si decide di realizzare degli attraversamenti pedonali rialzati, allora devono essere tutti fatti nello stesso modo; questa promiscuità, a nostro avviso, è pericolosa e i risultati si vedono. Andrebbero anche previste delle zone di protezione prima e dopo il passaggio pedonale, è vero che così facendo si perderebbero posti auto, ma è anche vero che sarebbe più semplice per gli automobilisti vedere il pedone che vuole attraversare la strada, evitando così spiacevoli e drammatici eventi. Immaginiamo, per esempio, una mamma che con il passeggino si affaccia per attraversare in mezzo a due macchine parcheggiate che coprono la visuale! 
Noi ci auguriamo che finalmente ci sia una visone più strutturale del percorso indicato, la situazione attuale non mette in condizioni l’utente della strada alla giusta attenzione.